VIAGGIO NEI FORUM

a cura di Rocco Biondi

 

Numero 8 - 19 dicembre 2002

Numero speciale per Maria De Filippi

 

Cara sig.ra De Filippi,

a Voi che siete davanti alle telecamere e fate la televisione oggettivamente sfugge quale reazione può suscitare un vostro comportamento, una vostra valutazione, una vostra battuta. Ma credo che sarebbe cosa utilissima per Voi se conosceste cosa passa per la mente al vostro pubblico; ne potreste fare tesoro ed evitare di perpetuare e perseverare negli errori. Credo che dovreste ringraziare chi si prendesse la briga di far conoscere la propria opinione o di fare una raccolta di tali opinioni.

Ritenendo appunto di fare cosa utile e spero a Voi gradita (?) ho raccolto una serie di reazioni ad una vostra battuta nella trasmissione, di sabato 7 dicembre, Saranno Famosi 2.

Io non ho visto detta trasmissione, perché non ho alcun interesse a vederla, e quindi in linea teorica non potrei garantire della veridicità di quanto viene detto nei messaggi lasciati, quasi tutti, nel forum del mio sito su Leonardo Fumarola http://www.roccobiondi.it/leonardofumarola.htm. Ma essendo tali messaggi molti e convergenti nella descrizione e valutazione del fatto, e conoscendo la serietà delle persone (quasi tutte adulte e mature) che li hanno lasciati, sono ultrasicuro che corrispondano al vero.

Gentile sig.ra, Vi preannuncio che i contenuti dei messaggi non sono per niente teneri nei Vostri confronti, anzi... Fatevi quindi coraggio e forza nell'accingervi a leggerli.

Vi dico ad ogni buon fine che Leonardo non sa assolutamente nulla e quindi non ha alcuna responsabilità di nessun tipo su quanto viene detto nei messaggi. Il mio sito internet infatti non è il sito personale dell'artista Leonardo, ma è il sito del pubblico di Leonardo. Eventuali responsabilità sono quindi solo ed esclusivamente nostre.

Un'ultima annotazione: alcuni termini potrebbero offendervi ed offendere il vostro pudore, ma ho voluto lasciarli così come sono stati scritti dagli autori dei messaggi; purtroppo per  Voi è la loro verità, che io rispetto. Mi sono permesso di mettere degli asterischi solo nel primo messaggio, in quanto è una e-mail personale a me rivolta e quindi l'autrice non l'aveva pensata e scritta per essere pubblicata. Ma ritenendola significativa dello stato d'animo delle e dei fan ed estimatori di Leo ho voluto renderla pubblica (dopo comunque averne ottenuta l'autorizzazione).

Rocco Biondi

 

la zietta, 07.12.2002, la odio la bastarda!!!

Ciao Rocco,
oggi ti ho invidiato. Perché non segui la nuova edizione. Ti sei risparmiato un travaso di bile.
IO LA ODIO QUELLA SOTTOSPECIE DI UMANOIDE DALLA FORMA QUASI UMANA E DALL'ESSENZA DIABOLICA!! LA DETESTO... è riuscita a farmi provare un sentimento a me fin'ora sconosciuto. Per questo la odio doppiamente

BRUTTA *******!!!

Ecco! l'ho detto! scusa il linguaggio ma ne ho pensate anche di peggio. Ti chiedo scusa in anticipo se, nel raccontarti il tutto, me ne scapperanno altre.
Perché poi ho pensato: perché Rocco deve starne fuori?
Mo' te lo racconto io cosa è successo.
Hanno dato un numero di cellulare. La gente da casa poteva inviare messaggi al ragazzo preferito.
Naturalmente quale legge per primo la suddetta *******? Ma uno indirizzato a Michele, naturalmente! Il testo diceva, più o meno: Michele sei come Leonardo Fumarola. Fin qui tutto normale. Avresti pensato anche tu al solito tentativo di accomunare i due. E invece NO! Sai che commento fa quella ******** **********?
Dice: non è carino, sai? non è mica un complimento!
L'AVREI UCCISA!!!
Poi ha continuato dicendo che lo scorso anno Leo era accusato di saper fare solo capriole e acrobazie. Tanto che Michele, che all'inizio non era rimasto turbato dal confronto, ha tenuto a precisare che secondo lui son diversi.
LA VOGLIAMO TORTURAREEEEEEE???
Ho inviato anche io due sms. Uno l'ho indirizzato a Michele. Gli ho fatto presente che ha ragione, sono diversi. Perché lui non vale un'unghia di Leo. Che il suo carisma e la sua volontà li sconosce. Che avrebbe dovuto sentirsi onorato del paragone. Un altro l'ho indirizzato alla defi******. Le ho chiesto quando la finirà di dileggiare Leo e l'ho invitata a vergognarsi. Sono stata fortunata. Dopo molti tentativi sono riuscita ad inviarli.  Ho chiesto ad altri amici ed ho saputo che non sono riusciti a farlo. Altri li ho avvisati dell'accaduto e non so se vi siano riusciti.
Ma che ******* vuole quella vipera? Perché non ha nessuna vergogna? Come vorrei averla tra le mani! 
Invierò un messaggio di protesta all'indirizzo mail della defi. Spero che mi risponda. Ho avvisato dell'accaduto altri amici che, come te, non seguono quello schifo di trasmissione [che sacrifici mi fa compiere la speranza di vedere Leo]. Anche loro protesteranno.
Ciao Rocco... il fegato come va?
La Dragozia

 

rosabianca, 07/12/02, il piatto dove si mangia http://jforum6.jumpy.it/forum.html 

Quando si dice sputare nel piatto dove si mangia.
E' mai possibile che dalla bocca di maria non deve mai uscire una parola gentile per chi ha salvato la trasmissione?
Michele dovrebbe sentirsi onorato del paragone. Altro messaggio cattivo!
rosabianca

 

Dany, 07/12/02, Avete visto oggi SF? http://jforum6.jumpy.it/forum.html 

Io proprio non riesco a capire, perché si cerchi in tutti i modi di continuare ad infangare Leo!
Oggi Maria ha letto un sms per Michele, nel quale lo paragonavano a Leonardo, beh il suo commento è stato "non ti offendere", già perché ancora si continua con la storia che Leo non sapesse fare nulla, se non i salti.
Premesso che io non ho nulla contro Michele, ma vorrei vedere cosa abbia lui in più rispetto a Leo, ha solo una base di classico, ma non mi sembra che la sappia sfruttare molto e poi non trovo in lui quegli aspetti positivi del Folletto, come l'umiltà e la voglia di imparare.
Cosa ne pensate? Mi piacerebbe sapere i pareri anche di altre persone.
Un saluto a tutti i Leo-fans e non ed un bacione a Leo, affinché domani ci delizi con una delle sue stupende esibizioni!
Dany

 

Ally, 07/12/02, "gentilezze" http://jforum6.jumpy.it/forum.html 

Considerando la fine che hanno fatto, che stanno facendo e che faranno, quelli che la defic. considera dei "cavalli vincenti", non voglio nemmeno prendermela più di tanto, per l'ultima uscita in ordine di tempo fatta oggi.
Quanta ipocrisia e falsità!
Quanto schifo!

 

Patrizia - 07/12/2002 - Michele come Leonardo? La De Filippi fa ancora danni !

Sto guardando SF2 e ho appena sentito una cosa gravissima. Una certa Patrizia che non sono io e ci tengo a sottolinearlo, ha mandato un SMS a Michele dicendo che è bravo come Leonardo Fumarola l'anno scorso. Non voglio commentare il complimento ma il fatto che la conduttrice di cui mi rabbrividisce fare il nome, abbia sottolineato che non le sembra un
granché di complimento. Ha cercato di rimediare dicendo che si riferiva al fatto che Leo era spesso criticato per non saper fare altro che le acrobazie.
Trovo che sia una grandissima scorrettezza da parte di una persona che più delle altre dovrebbe astenersi dal fare commenti. Che professionalità!
A questo punto non mi meraviglio più di Pitteri e delle sue "sparate".
Ho comunque spento il televisore.
Con l'amaro in bocca Vi saluto tutti.
Ciao. Patrizia

eleonora - 10/12/2002 - x patrizia: altro che defi-lippi, defi-ciente!

Anch'io ho seguito il tutto sconcertata dalle parole della defi-ciente, anzi più che altro incavolatissima e offesa: ma si può paragonare un individuo svogliato polemico e tutt'altro che umile come Michele a quell'angelo che è Leonardo? E' assurdo e alquanto offensivo, per noi e per Leo. Comunque io, sentite le parole della defi-ciente, ho risposto con un sms in cui ho scritto, dopo che tra l'altro, non so se ve ne siete accorti, Michele il bravissimo si è pure offeso, replicando che "non mi sembra che siamo uguali", ciò:
-si, è vero, caro Michele hai proprio ragione: tu e Leonardo Fumarola siete diversi, non ho dubbi... solo che Leo è mille volte MEGLIO di te... rivoglio Leo.... ridatemelo!!!!!!
Tra parentesi, a me non è che Michele piaccia proprio tanto, non per qualcosa, ma per il fatto che appena ho visto che lui era da subito primo in classifica (per il fatto che secondo tutti "e' bello") ho capito che lo avrebbero paragonato a Leo mentre invece Leo è l'esatto opposto di Michele, sia per stile artistico, che per carattere e indole. Io non voglio più che Leo venga paragonato a un simile scansafatiche; tu che cosa ne pensi, patrizia? mi rivolgo a te perché il tuo messaggio mi ha colpito particolarmente; se vorrai contattarmi, potrai rispondere sul forum. Un saluto e grazie.
eleonora

 

Ally - 07/12/2002IO - NON NE POSSO DAVVERO PIU'

Anche io ho appena sentito l'ultima uscita della de filippi.
Ma si può essere più stronzi?
Ho appena inviato una mail di protesta alla redazione e naturalmente un sms, di cui potete immaginare il contenuto.
Io non ne posso davvero più!
Proprio nel mazzo hanno scelto quel messaggio!?
Sembrava fatto apposta!
E' un dato di fatto ormai, che se parlano di Leo, ne devono parlare male.
Questa "conduttrice" a me, sta portando allo sfinimento.

 

Dany - 07/12/2002 - Anche io oggi ho visto SF

Anche io come Patrizia ed Ally oggi ho sentito quell'infelice commento della De Filippi.
Ma io dico, quando si smetterà di cercare in tutti i modi di infangare Leo?
Io non ho nulla contro Michele, ma non mi sembra che sia migliore di Leo, forse quello che ha in più è solo una base di classico, tra l'altro poco sfruttata, ma poi manca di alcune caratteristiche positive di Leo, come l'umiltà e la voglia di imparare!
Io mi chiedo perché, mentre di tutti gli altri ex alunni, quando ne si parla, lo si fa per elogiarli, quando si parla di Leo si deve sempre criticarlo.
Gli rode così tanto sapere, che nonostante tutte le vigliaccate che hanno fatto per non farlo vincere, ancora la gente continui ad apprezzarlo?!?
Sapete noi cosa dobbiamo fare? Continuare a restare uniti e sostenere il nostro Folletto!!!
Dany

 

luciana - 07/12/2002 - la deficiente ha sentenziato

Caro moderatore mi scuso se ci andrò un po' pesante ma sono sicura che non mi censurerai.
Oggi pomeriggio, volevo dormire un po' e per conciliarmi il sonno mi sintonizzo sul programma più noioso che trovo in quel momento: Saranno famosi2. Pensa che ti hanno escogitato per far cacciare altri soldi ai ragazzi: inviare sms ai loro beniamini, non gli basta quanto li hanno fregati lo scorso anno, e con questa trovata si assicurano un altro contratto Tim, chiamali scemi. A un certo punto la deficiente (la presentatrice) legge un messaggio diretto a un certo michele che dice: "sei bravo come Leonardo Fumarola", stavo quasi dormendo ...mi si drizzano le antenne, la deficiente dice: "non è un complimento, Leonardo lo scorso anno veniva accusato di non saper fare altro che acrobazie". A questo punto io mi chiedo: questa donna o dicasi tale quando parla si rende conto delle cazzate che dice? può essere che non si renda conto che, così dicendo si scopre per quello che è veramente e cioè una stronza arrivista, che è scesa a compromessi con Costanzo pur di arrivare al potere, che si è voluta creare una facciata di buonismo che si sgretola ogni giorno di più e appare sempre più evidente che è una iena che divorerebbe il cadavere della madre pur di arrivare a un potere sempre maggiore, che ha reso ridicolo anche il marito, che si è totalmente rincoglionito da quando l'ha sposata e non conosce limite alla maleducazione, che offende ancora Leo anche in sua assenza. Io mi chiedo dobbiamo sopportarla ancora per molto? Caro moderatore ti assicuro che mi sto trattenendo per rispetto a Leo e a tutti quelli che leggeranno. 

Luciana

 

Patrizia - 08/12/2002 - RE: la deficiente ha sentenziato

Anch'io Luciana la penso come te.
I coniugi Costanzo si spacciano per benefattori sempre pronti a raccogliere soldi (degli altri) per scopi benefici, fare appelli per la solidarietà, fare incontrare persone che non si vedono da anni, evitare gli sfratti ecc. ecc.
Qualcuno avrà anche beneficiato della loro "magnanimità" ma non tutti sono così sprovveduti da non capire che dietro c'è solo "business". Sono dei manipolatori che usano le persone e diciamolo, anche le disgrazie altrui per il proprio tornaconto e per la propria popolarità.
Ed in questo loro giocare con il proprio potere avvantaggiano qualcuno e danneggiano qualcun altro.
Leonardo sembra davvero non essere entrato nelle loro grazie. La battaglia continua, ma noi non lo abbandoneremo mai.
Patrizia

 

fede - 08/12/02 - x la de filippi http://jforum6.jumpy.it/forum.html 

Certo che l'anno scorso stavate messi proprio male se è bastato un acrobata, anzi un circense a risollevare le sorti della trasmissione!

 

luciana - 08/12/02 - x la defilippi

Il suo delirio di onnipotenza non conosce limiti, sopratutto quello della buona educazione, egregia presentatrice, per l'ennesima volta ha dimostrato la sua vera natura, quella di un essere privo di scrupoli pieno di falsità e sopratutto irriconoscente sia verso il pubblico, che le da' l'onore di guardarla quando potrebbe fare qualcos'altro, sia verso un ragazzino quasi ventenne che con la sua venuta all'interno del suo precario programma le ha tirato su le sorti dello stesso, che le ricordo stava per chiudere. Ma lei è di memoria molto corta, a questo punto sento il dovere di rinfrescargliela, sappia signora che lei sta lì per condurre e mediare un programma e che la sua parzialità, tra l'altro evidente a tutti, non è rispettosa per quelli che guardano la tv, e che se molti di questi decidessero di spegnere, lei mia cara, potrebbe solo sperare di andare a vendere i suoi oggetti casalinghi al mercatino delle pulci. Spero di essere stata abbastanza chiara e se avesse bisogno di altri chiarimenti sono a sua completa disposizione.

Luciana

 

luciana - 08/12/2002 - x Costanzo

Sig. Costanzo per cattivo consiglio che io le possa dare, faccia una cortesia a sé stesso e a noi ascoltatori un grosso favore, faccia tacere sua moglie che ormai non riesce più a frenare i suoi istinti e che oltre a non azzeccare i congiuntivi dice delle baggianate colossali e per di più mostra una parzialità sconcertante che non le fa' onore e oltraggia noi che l'ascoltiamo. 

Distinti saluti.
Luciana

 

aunty - 08/12/2002 - RE: x Costanzo

Strano che tra tanti messaggi sia stato scelto proprio quello che paragonava Leo a Michele. E che ciò abbia fornito, su un piatto d'argento, l'opportunità di lanciare altri strali contro il Folletto. Strano! Proprio oggi! Proprio oggi che tanti onori e attenzioni sono stati concessi al buon Pitteri. Che sia andato a piangere dalla "madrina" Maria?
Che costei abbia deciso di punire i detrattori del "compare"? E lo abbia fatto con una tipica "vendetta trasversale"? Colpire non il nemico ma chi a lui sta più a cuore? Schernendolo con la scusa del messaggio "pescato nel mucchio"? Cos'era? Una punizione? Una intimidazione? Un atto protettivo? Una dimostrazione di potere?
Ecco perché vorrei tanto poter chiedere a Maurizio Castanzo qual'era l'intento della sua signora. Ma non al Costanzo di oggi. Vorrei poterlo chiedere a quello di ieri. Quello, tanto impegnato contro la mafia, da subirne le ire e un attentato. Quello disposto a rischiare in prima persona contro le prepotenze. Vorrei chiedergli se è al corrente di quello che ordisce la consorte. Senza un briciolo di umanità o riconoscenza, verso un ragazzo, non ancora ventenne, che lo scorso anno salvò dalla chiusura la sua "magnifica creazione". Vorrei chiedergli cosa ne penserebbe, quel Costanzo, di tale comportamento.
Ma, purtroppo, non posso.
Non so se quel Costanzo esista ancora. So che da molto tempo non si fa vedere. Nascosto, forse, all'interno di quello odierno che sembra pendere dalle labbra della moglie. O nascosto sotto le di lei sottane.
aunty

 

Lara - 08/12/02 - Al mio paese http://jforum6.jumpy.it/forum.html 

Come ha giustamente fatto notare qualcuno, non si sputa nel piatto dove si è mangiato.
Al mio paese, perlomeno.
Al mio paese vige il criterio della riconoscenza.
Al mio paese non si attaccano gli assenti.
Al mio paese non si approfitta della propria posizione per screditare chi non può difendersi.
Al mio paese non si cerca di sminuire i meriti di chi ci ha salvato il sederino da un gigantesco flop.
Ma forse il mio paese è quello delle persone perbene. Razza in via di estinzione, a quanto pare.
^__^

 

luciana - 09/12/2002 - x la defilippi

Signora defilippi, secondo me lei sta esagerando, dire a Michele che il paragone con Leonardo non è un complimento è un'offesa per tutti noi fans di Leo, con quello che lei ha affermato con tanta leggerezza cosa voleva intendere che siamo tutti imbecilli? che non riconosciamo un bravo ballerino da un acrobata? con tutto il rispetto per loro che si fanno in mazzo cosi? non si dimentichi che la storia dei salti l'avete montata voi; o pensa lei, che non ci siamo accorti della vostra macchinazione per fare audience. Ma la vuole smettere di prendere per i fondelli tutti noi? la cosa migliore che lei possa fare per salvare la faccia è quella di chiarire in trasmissione e chiedere scusa a noi e a Leo. Mi ascolti le conviene.

Luciana

 

serina - 10/12/2002 - defi... finiamola con le capriole!

La vuole smettere con questa storia delle capriole. Non sa fare solo quelle Leo e lei lo sa benissimo. Cosa crede che chi ha ammirato Leo per tutto questo tempo e continua a farlo sia proprio un imbecille che non capisce nulla? Brava! Continui così e vedrà quanta gente si stuferà di lei e della sua arroganza.
serina

 

Isa - 10/12/2002 - per la sig.ra de Filippi

Sig.ra de Filippi,
Non posso credere che sia proprio Lei a ritornare sulla storia delle acrobazie di Leo, che io peraltro ho sempre ammirato.
Lei stessa cercò a suo tempo di sottolineare che Leonardo aveva dimostrato di saper ballare escludendo "i salti" dalle prove di danza nella sfida contro Maria Pia e non solo in quell'occasione.
Ricorda?
Non era stata Lei a dire a Valerio e a Michela: "Adesso non fissatevi sui salti, Leonardo ha dimostrato di non saper fare solo quelli!"?
La sua infelice battuta non ha lasciato di stucco solo me, in tutto lo studio di SF2 è calato un gelido silenzio. E sa perché? Perché ciascuno dei nuovi ragazzi ora sa di essere una potenziale vittima della sua spudoratezza, della sua ignoranza e della sua maleducazione.
Ha dimostrato di non avere ritegno, di non avere rispetto e di non saper soppesare le sue parole.
Di canto, recitazione, danza ne capisce meno di tutti là dentro. Ora ha dimostrato di non essere nemmeno in grado di condurre decentemente una trasmissione che con un po' di accortezza si conduce da sé.
Tutti possono sbagliare ma lei questa volta ha esagerato. Non si può semplicemente passare oltre come nulla fosse accaduto.
Lei ha offeso prima di tutto una persona, un ex alunno della scuola che ha portato tanto lustro alla sua trasmissione. Gli deve delle scuse!
Le consiglio di cogliere la prima occasione utile per farlo. Ed è necessario che lei lo faccia pubblicamente, alla presenza non solo di Leo ma di tutti i nuovi ragazzi di SF2, davanti ai quali lei lo ha offeso.
Ascolti il consiglio.
Isa

 

Lara - 10/12/2002 - Per la signora Defilippi

Gentilissima (?) signora,
temo proprio che sabato lei abbia colmato la misura. Non le bastava quanto finora procurato a Leonardo Fumarola? Non le è stato sufficiente sottrargli la meritata vittoria? Non le è bastato sottoporlo ad ignobili giudizi e pregiudizi quando ancora era nella scuola? In nome dell'audience ha cercato perfino di umiliarlo. Le brucia tanto non esserci riuscita? Le brucia davvero tanto che, nonostante il tempo trascorra, nessuno, nella nuova edizione, sia riuscito a soppiantarlo nel cuore del pubblico?
Dovrebbe rassegnarsi, a mio avviso. Nessuno ha il carisma di Leo. Nessuno il suo talento.
Quel Michele può anche aver studiato ma non vale una ciocca dei capelli "sconvolti" di Leo.
Non si illuda, che le sue illazioni sulle capacità del folletto, riescano a sminuirlo in quanti lo stimano. A sminuirsi è solo lei, cara signora. Dando dimostrazione della propria esiguità morale. E della poca lungimiranza. Ha puntato sul cavallo sbagliato. Lo scorso anno come adesso. Non insista o condurrà se stessa alla rovina.
Adesso chiudo perché, a questo punto, non mi sembra opportuno parlare con lei di etica. Di ricordarle la parola "riconoscenza". Temo comporterebbe troppa fatica, per lei, ricordarne il significato.
^__^

 

Simonetta - 10/12/02 - Per la sig.ra De Filippi http://jforum6.jumpy.it/forum.html 

Riprovo a riformulare il mio messaggio sperando che stavolta non venga censurato!!! Volevo solo far notare alla Sig.ra De Filippi che il nostro Leo non ha niente da invidiare a Michele, tranne una indiscutibile base classica, e che l'averli paragonati non è certo un'offesa, anzi essere paragonato a Leo mi sembra un gran bel complimento visto la professionalità, la tenacia, la voglia di arrivare che lo contraddistingue, cose che mi dispiace non vedo negli altri (soprattutto nei nuovi). Questo era per sottolineare che noi siamo molto fieri del nostro Leo e lo saremo sempre nonostante, da sempre, si cerchi di metterlo in cattiva luce!!! 

Sempre più delusa. 

Simonetta

 

denny - 11/12/02 - RE: Per la sig.ra De Filippi http://jforum6.jumpy.it/forum.html 

Simo sono con te, purtroppo a me non è dato di esprimere la mia opinione a riguardo, seppur civile ma evidentemente contro corrente per chi tira i fili dall'alto! Sono stato censurato 4 volte consecutivamente. Dice il proverbio....la verità fa male!
Un bacione e.....SEMPRE E SOLO W LEO!!!
Denny

denny - 11/12/2002 - Ciao a tutti!

Ciao amici, sono lieto di pubblicare su questo forum “oasi di libertà e democrazia” il post contenente la mia opinione sulla dichiarazione della Defi, che per ben 5 volte è stato censurato sui forum Mediaset. Leggete e ditemi se trovate parolacce, insulti o espressioni tali da giustificare la censura:
“ Complimenti vivissimi alla sig.ra De Filippi per la sua ipocrisia, scorrettezza e ingratitudine e soprattutto per la sua sempreverde capacità di “sputare nel piatto in cui ha mangiato”.
Era un po’ che la sig.ra presentatrice non ci deliziava con qualche tiro mancino nei confronti del suo tanto odiato (per quale ragione poi non ci è dato di sapere!) Leonardo. Mi complimento poi per le modalità rigorosamente subdole e infingarde con le quali l’attacco è stato portato: sfruttando la sua posizione di potere televisivo e la sua fama di sputasentenze ma soprattutto in assenza dell’interessato che avrebbe potuto rispondere per le rime alla sua inutile, bassa, bieca e infondata provocazione.
Se c'e una persona che dovrebbe sentirsi sminuita del paragone, questa è sicuramente il buon Leo che, base classica a parte, ha solo da insegnare a Michele Maddaloni sotto l'aspetto della grinta, tenacia, impegno, genuinità, correttezza, espressività ecc.
Io posso capire che il sig. Maddaloni possa sentirsi profondamente turbato ogni qualvolta viene bruscamente allontanato dalla campana di vetro creatagli proprio da Maria de Filippi (di cui ha la "fortuna" di essere il coccobello). Ricordiamoci che a lui è concesso un vergognoso spazio di visibilità che agli altri 25 non è dato di avere (ogni puntata del sabato inizia con 10 minuti di Maddaloni show). Ricordiamoci che lui, ai rimbrotti dei professori risponde con un: "Non sono mica qui a prendervi per il culo!" senza che nessun provvedimento venga preso dai docenti stessi. Ricordiamoci che lui può clamorosamente fallire un esame senza essere cacciato dalla scuola, come direbbe il regolamento. Chiediamoci per quale ragione, l'unica volta che il suddetto scende al terzo posto nella classifica di gradimento (e quindi sfidabile) non viene presentata la sfida ecc.
Alla luce di questi fatti, prettamente oggettivi, consiglio alla sig.ra De Filippi, almeno nel rispetto della posizione di presunta imparzialità che dovrebbe occupare, di contare fino a 10 prima di parlare e ammorbarci con certe sentenze prive di ogni logica, e consiglio a Maddaloni di non cimentarsi in paragoni con Leonardo Fumarola, almeno fino a quando non avrà imparato a non far più la pipì nel vasino da notte!
Grazie per l'attenzione e saluti.
Denny"
Allora, cosa ne pensate? Avete letto bestemmie, insulti, volgarità o semplicemente un post che esprime un giudizio diametralmente opposto a quello di chi tira i fili dall'alto? Se è questa la mia colpa, W la democrazia, altrimenti aiutatemi voi a capire!
Un bacione e un abbraccio a tutti, in particolare a Rocco, Lara, aunty, serina, Luciana, Ally, Simonetta, Patrizia, Dany, Daniela, Angel...insomma a tutto il comitato e facevo prima!
Denny

 

Simonetta - 11/12/2002 - Per la sig.ra De Filippi

Veramente la sede di odience non ha limiti! E la sig.ra De Filippi ne è la dimostrazione lampante! Non è possibile che a farne le spese sia sempre e solo il nostro Leo! Cara signora ma non vi è bastato quanto avete fatto fino al oggi a questo ragazzino che da parte sua è sempre stato corretto, professionale ed educato, spesso fin troppo! Lo so che l'aver confrontato il suo "pupillo" al nostro Leonardo può averla turbata, ha ragione non esiste confronto, il suo Michele non ha niente che lo possa paragonare a Leo, non ha semplicità, umiltà, professionalità, maturità e soprattutto simpatia; diciamocelo quando balla non riesce a trasmettere nemmeno la minima parte di emozioni che invece ci trasmette Leo, l'amore per il ballo e la passione sono stampati nel suo viso. E si, mi dispiace, il nostro Leo non regge certo il confronto! Ancora una volta la grande e professionale presentatrice ha perso l'occasione per evitare una figuraccia, pazienza, anche questa sarà aggiunta a tutte le altre magre figure che ha fatto fino ad oggi, insieme a suo marito naturalmente! 

Sempre più amareggiata. 

Simonetta

 

Enrico - 11/12/2002 - Scusate posso? Vorrei parlare a Maria (la de Filippi)

Trovo una certa difficoltà a far pubblicare i miei messaggi dove penso potrebbero arrivare direttamente al destinatario.
Cercherò di essere il più “moderato” possibile e vediamo se qui avrò più fortuna.
“Cara” Maria,
forse una volta mi eri anche simpatica, ti vendevi bene.
Dalla simpatia sono passato poi alla diffidenza, i conti non mi tornavano più.
Ora devo ammettere che ti sei guadagnata il mio disprezzo.
Ti saprai risollevare dalla polvere?
Chiedendo scusa magari.
Io personalmente non ti perdonerò mai!
Hai passato Leo nel tritacarne.
Lo meritava?
Non lo meritava nessuno.
Con Leo, tu poi sei in debito.
E’ questo che ti dà fastidio?
Hai dimostrato di essere una mina vagante.
Sei pericolosa!
Ma un giorno, la voragine che produrrai esplodendo, risucchierà anche te.
E questo sarà l’unico lato positivo della cosa.
Enrico

 

fiorenza - 12/12/2002 - Signora Defilippi sono offesa

Cara signora,
crede davvero a quello che ha detto sabato a Michele? Crede davvero che quello che ha letto fosse un messaggio cattivo? Non ritengo che lei sia stupida fino a questo punto. Ritengo che mentisse. Lei sa benissimo che Michele dovrebbe sentirsi onorato di essere paragonato a Leonardo. E ritengo anche che lei dovrebbe al più presto porgere le proprie scuse a lui ed ai suoi fan. Io sono stata offesa dal suo commento. E come me tantissime altre persone che vedono in Leo tutte le doti ed il talento che anche lei conosce benissimo e che si ostina a negare.
Fiorenza

 

ankama - 15/12/2002 - maria de filippi

Ancora una volta ha perso un'occasione per tacere. Questa trasmissione è nata per dare una possibilità a dei ragazzi, ed è una bella cosa, ma...i favoritismi plateali nuocciono soprattutto agli allievi, è vero che è soprattutto uno spettacolo televisivo ma lei ha davanti delle persone e deve rispettare i loro sentimenti, lei lo fa con molti di loro, ma le voglio parlare di uno in particolare: Leo. Non le sembra che sta degenerando questo continuo metterlo in mezzo? Anche la cosa più banale sembra diventare oggetto di dibattito pubblico. Mi deve spiegare perché. O che siano interventi del pubblico o sms si leggono solo quelli sfavorevoli (le assicuro che ce ne sono di favorevoli ma forse non vi interessano). Come mai belli capelli rompeva solo lo scorso anno nelle sue dirette e quest'anno solo baci ed abbracci? Lei dovrebbe chiedere scusa per la sua infelice affermazione di sabato7 dicembre nel dire a Michele che non era un complimento essere paragonato a Leo... Michele con i suoi 15 anni di studi non arriva ad un quarto della bravura di Leo. Leo ha imparato a danzare, Michele non saprà fare mai i salti di Leo. 

La saluto invitandola a contare fino a dieci prima di fare certe affermazioni.

 

Zoe - 16/12/2002 - RE: maria de filippi

Non sapevo questo fatto... MA COME MAI E CHI HA PARAGONATO LEO A MIKELE?! Vedo poco Sf2, ma da quel poo che ho visto Leo è 1000 volte migliore di Michele.. Sono senza parole... La De Filippi non può dire certe cose in televisione davanti a migliaia di persone.
Praticamente ha detto che Leo fa schifo... ma non si vergogna... lei è una conduttrice, deve solo condurre il programma, non deve esprimere giudizi! Ma a quanto pare deve ancora esaurire la scorta di stronzate da dire contro Leo, MI FA SKIFO! Non si smentisce mai: stronza è e stronza rimane! Non la sopporto più! CHE RABBIA!

 

fra_fumarola88" -18/12/2002 - DeFilippi: non vogliamo le sue critiche sciocche e infantili!

"Cara" Sign. DeFilippi.....
Crede di essersi resa simpatica quando sabato disse a Michele che il paragone con Leo non era un complimento perché preso dalle critiche?!
Io credo di no, invece che lei facendo così si sia guadagnato un'altro voto negativo.... già.... adesso è alla pari con "belli i capelli" e la sua ciurma di sfigati!
Se lo pianti bene in testa, perché noto con piacere che non sono l'unica qui a farglielo presente, che il suo "adorato" Michele prima di diventare al livello di Leo... deve fare tanta di quella strada che a metà si stuferà!
Leo era un mito in quella scuola, e sinceramente io non vedo nessun "nuovo" Leonardo che possa prendere il suo posto, quindi prima di offendere si guardi i suoi bei "gingilli" che... senza offesa... non valgono una cicca... paragonati a quelli dell'anno scorso!
Michele sarebbe il nuovo Leonardo?!
Per piacere... dove l'ha sentita?! A la sai l'ultima?!
Leo è l'unico vero mito e Michele come tutti gli altri non è che un clone riuscito male, molto male!!
Si ritiri e lasci spazio a chi s'intende di spettacolo, sa distinguere un talento quando lo vede, ma sopratutto... non trucca i televoti!
Ci rifletta......
fra_fumarola88